Torta Savoia

savoia-3

Ingredienti per i dischi di pandispagna:
6 uova fresche  – 90 gr farina 00
60 gr amido di mais – 150 gr zucchero bianco semolato
1 cucchiaino di miele di zagara
per la crema di nocciole:
50 gr di farina di nocciole tostate
(o nocciole intere tostate da macinare al mixer)
25 gr cacao amaro – 25 gr cioccolato fondente
25 gr cioccolato bianco – 50 gr latte
50 gr burro a temperatura ambiente
4 cucchiai di zucchero a velo
per la farcitura:
300 gr cioccolato al latte – 200 gr cioccolato fondente
la crema di nocciole piemonte di cui sopra
30 gr di zucchero a velo setacciato
per la bagna:
15 gr zucchero a velo – 60gr acqua
40gr rum bianco
per la glassatura:
50 gr burro di cacao
300 gr cioccolato fondente

Preparazione:
Sbattere le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere una bella spuma, poi aggiungere il miele sciolto in un poco d’ acqua a bagnomaria. Sbattere bene di nuovo per amalgamare e aggiungere la farina setacciata molto lentamente.

Appena è pronto e spumoso preparare 5 teglie rotonde del diametro 24 e rivestitele con carta da forno, poi versare nelle teglie poco impasto, fino ad uno spessore minimo di circa tre millimetri. Con questo impasto è possibile realizzare diverse foglie sottili. Porre nel forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti, a seconda del forno, non fare biscottare i bordi, dovrà assomigliare ad una crepe.
Intanto preparare la crema: mettere le nocciole (o la farina di nocciole) direttamente nel mixer, con due cucchiai di zucchero a velo, e triturate il tutto fino ad ottenere una polvere finissima.
Nel frattempo fondete con cura a bagnomaria i due tipi di cioccolato che verserete quindi nel mixer insieme alle nocciole, al resto dello zucchero, al burro ammorbidito, al cacao ed al latte. Avviate quindi il mixer alla massima velocità per qualche secondo, finché il composto non diventi bello cremoso.
Prendete ora uno stampo da torta, foderatelo con la carta da forno e posate il primo disco di pasta. Spennellate con la bagna al rum e ricoprite di crema.
Ripetere l’operazione con tutti gli strati successivi, tranne l’ultimo, che andrà in seguito ricoperto con la glassa. Coprite l’ultimo strato con un foglio di carta da forno, mettere dei pesi leggeri e porre a riposare in frigorifero.
Dopo aver lasciato riposare la torta nel frigo per diverse ore, preparare la glassa sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro, togliere la carta che ricopre la torta e stendere la glassa sull’ultimo strato. Rimettere la torta in frigo e lasciare riposare ancora alcune ore, finché la glassa risulterà ben indurita.

savoia

post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!