Torta Mimosa

torta_mimosa

Ingredienti per la base:
125 gr. di farina speciale per torte
120 gr. di zucchero – 3 uova grandi
un pizzico di sale –  la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
lievito in polvere per dolci
Per la crema chantilly:
2 tuorli d’uovo – 50 gr. di zucchero
40 gr. di farina – 250 ml. di latte
scorza intera di mezzo limone non trattato (solo la parte gialla)
200 ml. di panna montata.
Per la bagna:
150 ml. di acqua – 150 gr. di zucchero

150 ml. di liquore tipo Cointreau, Gran Marnier, Strega, Limoncello
oppure un liquore di vostro gusto.

Preparazione:
In una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, unite il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e a poco a poco la farina setacciata, aggiungete per ultimo il lievito setacciato. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata di 20 cm. e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.
Sfornate la torta e lasciatela raffreddare.
In un tegame montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite a poco a poco la farina setacciata e continuando a mescolare aggiungete il latte a filo e la scorza di limone, mettete il tegame sul fuoco a fiamma moderata e mescolate con un cucchiaio di legno rigirando sempre nello stesso verso fino a far addensare la crema. Togliete la crema dal fuoco, scartate la scorza di limone e fatela raffreddare mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina in superficie. Mescolate poi delicatamente la panna montata alla crema.
In un pentolino sul fuoco mettete l’acqua con lo zucchero, mescolate e fate bollire appena, togliete dal fuoco e unite il liquore scelto. Lasciate raffreddare.
Prendete il pan di spagna e con un coltello tagliate delicatamente tutta la crosta esterna, tagliate poi un disco nella parte superiore di 1 cm. circa. Togliete delicatamente parte della mollica interna formando nel disco inferiore una cavità e mettetela da parte, bagnate i due dischi con la bagna preparata. Versate una parte della crema nella cavità inferiore della torta e livellate con una spatola, chiudete con il disco superiore e spalmate la torta con la crema rimanente. Tagliate la mollica in tanti piccoli dadini e distribuiteli su tutta la superficie e i bordi laterali della torta, facendoli aderire sulla crema. Mettete la torta in frigo e al momento di servire spolverizzatela di zucchero a velo.

torta mimosa2

note:
per il pan di spagna se non volete utilizzare il lievito, montate gli albumi a parte e poi incorporateli agli altri ingredienti, oppure utilizzate una vostra ricetta.
Se volete fare una torta più grande raddoppiate gli ingredienti e usate una teglia più grande.
Per la quantità di liquore della bagna regolatevi a vostro piacere, oppure al posto del liquore potete bagnare la torta con del succo di ananas.

24311-1

 137305225

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Comments

  1. Hi there, this weekend is fastidious designed for me, for the reason that this point in time i am reading
    this fantastic informative post here at my residence.

I commenti sono chiusi