Torta di Ricotta

sernik4

Dolce polacco noto col nome di Sernik
Ingredienti per la base:
300 gr farina – 8 o 10 cucchiai rasi di zucchero
100 gr di burro – 2 uova
una bustina di lievito – un pizzico di sale.
per la farcitura:
750 gr di ricotta –  300 gr di zucchero
4 uova – 1 o 2 cucchiai di fecola
150 gr uvetta o cioccolato –  150 gr di zucchero vanigliato
3 cucchiai di scorzette d’arancia candite – succo di limone.
per la glassa:
200 gr zucchero – 4 cucchiai di acqua
succo di limone.

Preparazione
Mescolare zucchero ed uova fino a formare una crema, sempre mescolando bene aggiungere metà della farina, un pizzico di sale, la bustina di lievito, il burro fuso e la rimanente farina fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere poi due terzi dell’impasto in un tegame precedentemente imburrato e riporre l’impasto rimanente in frigo.

Preparazione farcitura: lavare bene e lasciare un po’ in ammollo l’uvetta sultanina e poi lasciarla asciugare bene, separare i tuorli dagli albumi e montare gli albumi a neve. Con una forchetta schiacciare bene la ricotta di modo che non ci siano poi grumi, ed aggiungere alla ricotta lo zucchero, i tuorli, lo zucchero vanigliato, la fecola, mescolando molto bene tutti gli ingredienti. Nel caso usiate cioccolato, scheggiate una tavoletta di fondente.
Quando sono ben amalgamati aggiungere gli albumi montati a neve, l’uvetta, le scorzette candite, qualche goccia di succo di limone e mescolare nuovamente. Mettere la farcitura nel tegame, sopra la base, livellarla bene e ricoprite con la base rimasta facendo degli incroci come per la crostata. Cuocere a 190° per circa 40 – 50 minuti, comunque controllare la cottura a volte il forno richiede qualche minuto in più.
Una volta sfornata la torta preparare la glassa: scaldare l’acqua, aggiungere un cucchiano di succo di limone, e piano piano unire lo zucchero fino a che non si sciolga completamente e lasciar cuocere per un paio di minuti. Fare una prova, mettendo una goccia di questo composto su un piattino, se si solidifica raffreddandosi la glassa è pronta. Versare infine la glassa sul dolce, spalmarla con un lungo coltello o con il cucchiaio e buon appetito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!