Torta alla Frutta

883110_617876961560698_144453328_o

Ingredienti:
400 gr. di frutta mista
400 gr. di farina
1 bustina di lievito per dolci
125 gr. di burro
220 gr. di zucchero
1 uovo intero + 4 tuorli
250 ml. di latte
scorza grattugiata di 1 limone 1 pizzico di sale
una manciata di fagioli secchi

Preparazione:
Mettete 300 grammi di farina setacciata su una spianatoia e datele la forma a fontana. Al centro del buco mettete il lievito, il sale, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a tocchetti, 100 grammi di zucchero e 1 uovo intero più 1 tuorlo. Iniziate a impastare sino a ottenere un composto morbido e omogeneo, formate una palla, copritela con un canovaccio e fatela riposare in frigorifero per mezz’ora.
Trascorso il periodo di riposo, stendete la pasta frolla su una spianatoia sino a ottenere una sfoglia sottile rotonda e stendetela all’interno di una tortiera rivestita con carta forno, facendo aderire bene anche i bordi e tagliando le parti che fuoriescono. Cospargete la superficie con dei fagioli secchi, che faranno da peso durante la cottura in forno, impedendo alla pasta di gonfiarsi; infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 25-30 minuti, sino a quando diventa dorata.

Nel frattempo preparate la crema per farcire la torta: versate il latte e la scorza del limone in un pentolino, accendete il fornello e portate a ebollizione.
In una ciotola lavorate i 3 tuorli d’uovo con lo zucchero rimasto, unite 100 grammi di farina setacciata e il latte che avete fatto scaldare.
Rimettete il composto sul fornello e fatelo cuocere a bagnomaria, sino a quando la crema inizia ad addensarsi.
Spegnete il fornello e fatela raffreddare a temperatura ambiente, dopoversatela nel guscio di frolla togliendo i fagioli.

Lavate la frutta, sbucciatela e tagliatela a fettine sottili. Disponetela sulla crema a raggiera e riponete la torta in frigorifero sino al momento di servirla in tavola.

Note:
Prestate attenzione durante la cottura a bagnomaria della crema pasticcera e mescolate in continuazione, in modo che non si formino i grumi.
Utilizzate la frutta che più gradite per la preparazione della torta, come i kiwi, le fragole, l’uva, le banane o frutti di bosco misti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

Comments

  1. La torta alla frutta mi riporta indietro ai meie 4 anni e alla casetta di Pin e Pon che avevo avuto in regalo ^^
    Non mi piacque la torta ma il regalo lo conservo ancora!

    1. Uhmm..non ricordo la casetta di Pin e Pon ma immagino dovesse essere carina! 🙂
      Questa torta in particolare è ormai un classico, l’ho messa nel sito per questo.

I commenti sono chiusi