Stinco di maiale arrosto al miele

Ingrediendi:
3 stinchi di maiale – 3 cucchiai di senape all’antica
2 cucchiai di miele di acacia
2 dl di vino bianco
3 rametti di dragoncello
1/2 cavolo cappuccio
40 g di burro
un pizzico di sale

Preparazione:
Lo stinco di maiale arrosto al miele e senape è un secondo saporito, che si prepara in soli 5 minuti.
Dopo una cottura in forno di tre ore, lo stinco va fatto riposare una decina di minuti coperto con un foglio di alluminio, e successivamente è pronto per essere servito ai propri ospiti.
Con miele di acacia e senape all’antica aromatizzata al dragoncello, questa ricetta di carne si accompagna con un contorno a base di cavolo cappuccio tagliato a julienne e condito con il fondo di cottura.
Mescolate in una ciotola la senape con il miele, salate gli stinchi di maiale e spennellateli con il composto preparato. Sciogliete il burro in una teglia da forno, unite gli stinchi, il vino bianco e metà dragoncello spezzettato.
Cuocete la carne in forno preriscaldato a 200° per circa tre ore, bagnando spesso con il fondo di cottura. Lasciate riposare gli stinchi coperti con un foglio di alluminio per 10 minuti, cospargeteli con il dragoncello rimasto e serviteli con il cavolo pulito, privato della costa centrale, tagliato a julienne sottilissima e condito con il fondo di cottura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!