Ricciola al forno

pesce

La ricciola è un pesce di mare che può raggiungere fino ai due metri di lunghezza ed i 50 – 60 kg di peso. Si presenta di aspetto simile ad un tonno, di colore azzurro – argento, mentre, gli esemplari più giovani hanno un colore giallognolo. Si riconosce poi per la caratteristica di avere una riga di colore grigio scuro che parte dal muso e attraversa gli occhi.Viene altrimenti detta cavagnola quando è un giovane esemplare.

Ingredienti:
1 ricciola di circa 1,5 kg – 2 patate
10 pomodorini – 12 bicchiere di vino bianco
1 mazzetto di prezzemolo
2 spicchi di aglio
una presa di olive e una di pinoli
olio e sale

Preparazione
Dopo aver pulito, eviscerato e lavato la ricciola, la adagiamo in una teglia ed inseriamo nella sua pancia aperta gli spicchi di aglio, sbucciati e tagliati a metà, una presa di sale e le foglie di prezzemolo. Saliamo ed oliamo il pesce anche in superficie. Tagliamo, poi, i pomodorini a metà e le patate a spicchi e disponiamo entrambe nella teglia insieme alla ricciola; condiamo anche gli ortaggi con sale e olio e versiamo sul fondo il mezzo bicchiere di vino.
Poniamo in forno preriscaldato e ventilato a circa 200°. Il tempo di cottura varia ovviamente a seconda della grandezza e del peso della ricciola, nonché dallo spessore degli spicchi di patate, circa mezz’ora. Dopo 15 minuti di cottura, estraiamo la teglia dal forno e bagniamo la ricciola con il sughetto di cottura che nel frattempo si è formato sul fondo e aggiungiamo anche i pinoli sgusciati e le olive denocciolate, poi, lasciamo terminare la cottura.

post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!