Pasticcio di patate

Ingredienti:
500 gr di patate – 40 gr di burro
150 ml di latte – 1/2 cipolla bianca
1 carota piccola – 1 bicchiere di passata di pomodoro
1 bicchiere di brodo vegetale
350 gr di salsiccia (di maiale o di pollo/tacchino)
1 mazzetto di prezzemolo
un pizzico di noce moscata
pangrattato
un filo di olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Pelate le patate e lessatele in abbondante acqua salata. Una volta cotte, schiacciatele finemente con lo schiacciapatate e ponete la purea in una casseruola. A fuoco medio, aggiungete il burro, un pizzico di sale e la noce moscata.
Mescolando, aggiungete poco per volta il latte caldo fino ad ottenere un purè della consistenza che preferite: liscio, gonfio e omogeneo.

In una padella antiaderente sgranate la salsiccia con le mani e rosolatela per 5 minuti senza aggiungere altri condimenti. Poi aggiungete la cipolla sminuzzata, il prezzemolo tritato e la carota grattugiata e cuocete altri 5 minuti.
Per un risultato più leggero sostituite la salsiccia di suino con quella di pollo e tacchino, oppure con della carne trita di manzo.
Aggiungete il brodo e la passata e cuocete a fuoco vivo fino a far asciugare quasi del tutto il composto.
Prendete una pirofila, ungetela con un filo di olio, spolverate con una presa di pangrattato e versate il ragù di salsiccia. Livellate con la forchetta poi aggiungete il purè.
Coi rebbi della forchetta disegnate una decorazione e terminate spolverando nuovamente con il pan grattato, un pizzico di sale e una grattata generosa di pepe nero.
Infornate il pasticcio di patate per 20/30 minuti in forno caldo, 180°, o fino a quando si sarà formata una crosticina dorata.
Per rendere il pasticcio di patate più goloso, aggiungete, prima della purea di patate, uno strato del vostro formaggio preferito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!