Coniglio al marsala


Ingredienti:
1 coniglio da circa 1 kg e mezzo tagliato in pezzi
300 ml di vino Marsala
1 cipolla dorata
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di olive nere
1 cucchiaiata di capperi
un mazzetto di erbe aromatiche (rosmarino, timo e salvia)
300 ml di brodo di verdure
1 cucchiaio di farina 00
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Tritate finemente la cipolla e l’aglio e arrotolate le erbe aromatiche con lo spago da cucina. Scaldate in una pentola capiente, e adatta alle lunghe cotture, 4 cucchiai d’olio d’oliva. Versate il trito di cipolla e aglio e le erbe aromatiche. Soffriggete dolcemente a fuoco basso.
Nel frattempo prendete i pezzi del coniglio e asciugateli con della carta da cucina.
Quando la cipolla e l’aglio si saranno ammorbiditi, alzate la fiamma e dorate il coniglio su tutti i lati. Salate e pepate.
Una volta dorato, spolverate il coniglio con la farina, aggiungete le olive e i capperi e sfumate con il Marsala.
Aggiungete metà del brodo vegetale bollente, coprite, abbassate la fiamma e lasciate cuocete il tutto per almeno 2 ore.
Man mano che il liquido di cottura si asciugherà, aggiungete gradatamente in cottura il brodo rimasto. Girate di tanto in tanto il coniglio.
Quando la carne sarà cotta e ben ammorbidita, spegnete il fuoco e lasciatela riposare per almeno una notte riponendola, un volta raffreddata, in frigo. L’indomani, riscaldate il coniglio al Marsala su fuoco basso, aggiungendo qualche mestolo di brodo bollente.

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!