Ciambelle Fritte

ciambelle

Metto nei miei appunti alcune ricette per queste bellissime ciambelle o graffe che compro sempre alle fiere, alle sagre e ai mercati!

Ingredienti:
1kg di farina 00 oppure 500 g di 00 e 500 manitoba
4 uova
120 g di burro
500 ml di latte
buccia di arancia e limone grattugiate
1 cubetto lievito di birra o due bustine di mastrofornaio
1 pizzico di sale

Preparazione:
Mettere la farina setacciata in una ciotola, unire tutti gli ingredienti, sciogliere il lievito nel latte tiepido, e il burro.
Impastare per almeno 10 minuti, e formare un panetto che lascerete nella ciotola coperta bene, fino al raddoppio della pasta, circa due ore.
Riprendere l’impasto, formare le ciambelle e rimettere a lievitare fino al raddoppio.
Friggerle in abbondante olio di semi, finchè saranno dorate, disporle su carta da cucina e servire spolverizzando di zucchero semolato.
______
Queste due ricette sono uguali, si differenziano soltanto nelle quantità, scegliete in base alle vostre esigenze.

Ingredienti:
250g farina 00 – 250g farina manitoba
70g burro – 70g zucchero- 8g sale – 2 uova
30g lievito di birra – 180/200g di latte tiepido
buccia di limone ed arancia grattugiata

Preparazione:
Disporre le farine a fontana. Unire tutti gli ingredienti (il burro morbido) e lavorare a lungo come per una brioche.
Far lievitare fino al raddoppio del volume. Formare le ciambelle e farle lievitare nuovamente.
Friggere in abbondante olio bollente quindi sgocciolarle e passarle nello zucchero semolato.

—————
ricetta n2

Ingredienti:
kg 1 di farina 00, 100g di strutto,
100g di zucchero, 20g di lievito, 400g di acqua.

Preparazione
Mescolare la farina con lo zucchero e il sale, unire lo strutto, impastare il tutto aggiungendo un poco alla volta il lievito sciolto precedentente con l’acqua tiepida. Ricavare dalla pasta delle ciambelle che lasceremo lievitare per 30 minuti circa preferibilmente coperte. Trascorso il periodo di lievitazione, friggere le ciambelle con abbondante olio caldo, infine cospargere con zucchero e cannella.
—————
ricetta n3
Ingredienti:
1 kg di patate – 1,2 kg farina
8 uova – 200 gr zucchero
125 gr burro – 50 gr lievito di birra fresco
2 bustine (32 gr) lievito in polvere per dolci
aromi a piacere (vaniglia, scorzetta di limone o arancia grattugiata etc.)

Preparazione:
Lessare le patate, poi pelarle. Sciogliere il lievito in pochissima acqua e far intiepidire il burro.
Mescolare tutti gli ingredienti e lasciare riposare un poco.
Formare delle ciambelle di circa 12 cm di diametro e farle a lievitare.
Friggere le ciambelle in olio o strutto bollenti ed inzuccherarle passandole nello zucchero semolato quando sono ancora calde.

—————
ricetta n4
Bomboloni con le patate
Ingredienti:
100 gr di burro –  500 gr di farina 00
120 ml di latte –  1/ 2 cubetto di lievito di birra
la scorza grattugiata di 1 limone – 300 gr di patate
un pizzico di sale – 3 uova
70 gr di zucchero per l’impasto, più quello necessario alla decorazione finale.

Preparazione:
Lavate e lessate le patate con la buccia.
Nel latte tiepido sciogliete 30 gr di zucchero e il lievito sbriciolato; quando si forma una leggera schiuma in superficie unite 130 gr di farina e mescolate bene, amalgamando. Coprite e fate lievitare per circa 40 minuti.
Nel frattempo sbucciate le patate e passatele nello schiacciapatate. Quando la purea sarà a temperatura ambiente unite la restante farina, 40 gr di zucchero, sale, la scorza di limone, le 3 uova e, per ultimo, il composto lievitato.
Amalgamate bene, poi unite il burro a pezzettini e continuate a impastare per almeno 10 minuti.
Se serve aggiungete altra farina fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Fate lievitare per 2-3 ore, poi formate tante palline; schiacciatele, fate un foro centrale con un mestolo di legno o con un dito, allargate leggermente e stendetele su un piano infarinato, coprite e fate lievitare ancora 30 minuti.
Friggete in abbondante olio di semi, scolate e passatele nello zucchero.

graffe

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!