Antipasti,  Ricette Regionali,  Secondi

Baccalà alla veneziana

Ingredienti:
1 kg di baccalà già ammollato, sale, aglio, olio, pepe, prezzemolo.

Preparazione:
Mettere il baccalà in una casseruola, coprirlo di acqua e metterlo sul fuoco; appena accenna a bollire liberare dalla schiuma il liquido, spegnere il fuoco e lasciare a riposo lo stoccafisso per 15/20 minuti a recipiente coperto, poi scolarlo.
Nel caso in cui non risultasse tenerissimo, farlo bollire ancora 10 minuti.
Al momento che è pronto levargli la pelle, aprirlo, levargli le spine e la lisca e poi ridurre la polpa in briciole mettendola in un recipiente possibilmente con fondo convesso.
Lavorare il pesce con un cucchiaio di legno, sbattendolo con forza e facendovi cadere a filo dell’olio d’oliva.
Continuare a sbattere sempre nello stesso senso fino a che il pesce risulti amalgamato, deve diventare cremoso e bianco come la panna.
A questo punto unire tanto olio quanto ne assorbe lo stoccafisso. Aggiungere poi del sale, pepe e prezzemolo e aglio tritati.
Servire il piatto freddo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Commenti disabilitati su Baccalà alla veneziana