Torta frangipane

fraIngredienti:
per la frolla
farina 00 300 gr – zucchero a velo 150 gr
lievito chimico in polvere mezza bustina (8 gr)
uova 2 medie limoni la scorza di 1 non trattato
olio di oliva extravergine 90 gr vaniglia bacca 1
per la crema frangipane
farina di mandorle 300gr –  burro 240 g
limoni la scorza di 1 non trattato
uova 4 medie – zucchero semolato 240 gr
per guarnire
un uovo –  zucchero di canna

Preparazione:
Per preparare la torta frangipane iniziate dalla frolla: fate una fontata con la farina setacciata su un ripiano di lavoro, quindi aggiungete lo zucchero a velo. Poi versate il lievito, unite la scorza grattugiata di un limone  e i semi di una bacca di vaniglia.
Unite anche le uova e l’olio d’oliva, quindi con una forchetta iniziate a mescolare partendo dal centro in maniera circolare e a mano a mano allargando sempre di più per raccogliere la farina . Quando i liquidi saranno incorporati, continuate a mano fino a creare un panetto omogeneo.
Rivestitelo con pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per circa un’ora. Intanto proseguite la preparazione con la crema frangipane: montate a crema con delle fruste elettriche il burro a temperatura ambiente con lo zucchero.
Quando il composto sarà ben montato aggiungete le uova una alla volta, sempre montando con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo. Aggiungete in ultimo la farina di mandorle.
Mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamarla al composto di burro, zucchero e uova. A questo punto portate il composto sul fuoco, aromatizzate con la scorza del limone grattugiata e cuocete la crema fino a che si sarà rappresa (la consistenza deve essere molto simile alla crema pasticcera, anche se leggermente più grumosa); quando la crema inizierà a bollire potete spegnere il fuoco.
A questo punto riprendete il panetto di pasta frolla, togliete la pellicola e dividetelo a metà: stendete una metà su un ripiano di lavoro o una spianatoia infarinata. Realizzate una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Poi imburrate e infarinate uno stampo di 28 cm di diametro; quindi arrotolate la sfoglia di frolla sul matterello e stendetela sullo stampo. Fate scorrere il matterello sui bordi della tortiera per eliminare l’impasto in eccesso. Poi unite l’impasto avanzato alla restante frolla.
Quindi versate la crema frangipane nello stampo; stendete la metà del panetto rimasta dello stesso spessore della base e stendetela sulla torta per chiuderla. Fate aderire tuti i punti del bordo per sigillare i due impasti.
Quindi spennellate la torta con un uovo sbattuto e poi cospargete la superficie con zucchero di canna. Quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti (se forno ventilato a 160° per 35-40 minuti). Quando la torta sarà cotta, sfornatela, poi fatela raffreddare e servitela tagliata a fette o a cubi.

post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!